Cambioaria.it

Descrizione di Civita Castellana. Luogo, Eventi curiosità

Alberghi, Agriturismo

Dormire a Civita Castellana

Dormire nelle vicinanze

Link utili

Annunci

Standards

Civita Castellana (VT)

Logo in ceramicaAntica capitale del territorio Falisco, costruita su una base di tufo vulcanico, tra corsi d'acqua che scorrendo impetuosi hanno formato un paesaggio particolare di valli, dirupi e rocce vulcaniche, come descritto anche da Goethe, Civita Castellana è un importante centro ricco di storia e tradizioni.
La civiltà falisca aveva una vita religiosa molto attiva, lo testimoniano i numerosi templi ritrovati nonché le necropoli, come ad esempio quella della via Amerina. Intorno all'anno 1000, le venne attribuito da Papa Gregorio V il titolo di "Civitas", e poi, dato che aveva giurisdizione sui castelli limitrofi, fu aggiunto l'appellativo "Castellana", da cui "Civita Castellana". Dai tempi antichi i Falisci realizzavano delle stupende ceramiche, che sono ancora oggi vanto di Civita Castellana tanto da meritare il titolo di "Città della ceramica".
Via Amerina Da non perdere una visita al Museo della ceramica, che ospita disegni, vasi, maioliche e piastrelle dei secoli XIX e XX. Altri punti d'interesse sono l'Abbazia di Santa Maria in Falleri, situata all'interno dell'antica città di Falerii Novi, la Porta di Giove, ed il Forte Sangallo, fatto costruire da Alessandro VI Borgia su un precedente edificio medievale.
Diverse sono quindi le cose da vedere a Civita Castellana, per ogni genere di turismo. Altrettanto vasta è anche l'offerta di strutture turistiche; residence, agriturismi e hotel Civita Castellana vi faranno vivere fino in fondo le tradizioni locali.
Numerose sono anche le manifestazioni durante l'arco dell'anno, tra le più famose il Carnevale, il Civitafestival, che giunto alla XX edizione unisce una moltitudine di generi musicali e personaggi famosi allietando così l'estate a Civita Castellana, e la festività di San Marciano, nel mese di settembre. Civita Castellana è anche punto di partenza per visite archeologiche sia in loco che sul lago di Bolsena che a Roma (molto vicino il Parco di Vejo), oppure ai borghi medievali della vicina Sabina.

Copyright Vagata Laura
Tutti i diritti sono riservati
webmaster Informazioni
Faq Costi e pubblicità Sitemap