Cambioaria.it

Descrizione di Amalfi. Luogo, Eventi curiosità

Alberghi, Agriturismo

Dormire ad Amalfi

Dormire nelle vicinanze

Link utili

Annunci

Standards

Capri

Amalfi (Sa)

Secondo la leggenda, questa cittadina fu fondata dal divino Ercole, che scelse le sue spiagge per seppellirvi la sua amata Amalfi, la ninfa dagli occhi color di mare…ma è solo una favola
In realtà Amalfile origini di Amalfi risalgono al VI secolo, grazie agli abitanti di Scala. Passata per mano Bizantina, divenne successivamente Repubblica Marinara, e fu una vera potenza, grazie soprattutto ai traffici marittimi. Ovunque siano stati, gli amalfitani hanno fondato colonie e centri di rappresentanza (come l’odierno Ordine dei Cavalieri di Malta, fondato a Gerusalemme). Si inventò anche un nuovo modo di costruire, detto romanico-amalfitano, e nacquero così molte splendide ville della costiera.
Ma l’odierna fortuna di Amalfi, e della Costiera Amalfitana, basata sul turismo, ha inizio negli anni ’60, con la Dolce Vita, e allora artisti, registi e personaggi di spicco cominciano a popolare le sue splendide coste.
Baia del Saraceno Ed ecco che fioriscono locali, fondati dalle celebrità, le loro ville, sempre belle da vedere, e strutture turistiche come Hotel Amalfi e Residence Amalfi e nella Costiera Amalfitana il tutto, naturalmente, accompagnato da una speciale tradizione gastronomica che unisce i prodotti dell'orto e del mare. Paste fatte a mano, ottimi formaggi, i limoni, il vino Costa d'Amalfi D.O.C. e per finire, le famose Sfogliatelle di S.Rosa, la cui invenzione si deve alle monache dell'omonimo convento, a picco sul mare.
Avendo a disposizione un'imbarcazione, si può visitare la parte più bella di Amalfi e della Costiera Amalfitana: il mare. La Baia del Saraceno, la Grotta dello Smeraldo, Capo di Conca, la Torre Bianca, e una serie infinita di calette e di spiaggette incantevoli.Ma le bellezze di Amalfi non finiscono qui, il centro storico, Grotta dello Smeraldo con il Duomo, del IX secolo, le numerose chiese, la Fontana del Popolo, gli Antichi Arsenali della Repubblica Amalfitana, e poi il Museo della carta (la famosa Carta a Mano di Amalfi) e moltissimo altro ancora. Se si va in vacanza ad Amalfi è d'obbligo un giro a Maiori, Minori e in Panorama gastronomico tutta la Costiera Amalfitana. Per quanto riguarda gli eventi, da non perdere la Regata Storica che si svolge ogni 4 anni, ma ricchissime sono anche le manifestazioni natalizie, notevole il presepe subacqueo alla Grotta dello Smeraldo, e poi il carnevale amalfitano, e le varie celebrazioni patronali.

Copyright Vagata Laura
Tutti i diritti sono riservati
webmaster Informazioni
Faq Costi e pubblicità Sitemap